IO NON HO VOTATO PER MATTEO RENZI come SEGRETARIO PD (e neppure come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO)

domenica 5 marzo 2017

Consiglio Comunale Buccinasco 6 Marzo 2017 ore 20.30

Lunedì 6 Marzo il Consiglio Comunale di Buccinasco potrebbe approvare il Regolamento Comunale per la disciplina delle forme di partecipazione popolare ed il Regolamento di Polizia Urbana, punti 4 e 5 dell'ordine del Giorno.

Come al solito, pochissima comunicazione preventiva rivolta ai cittadini.  Sono lontani i tempi nei quali il centro sinistra organizzava assemblee informative per i cittadini come quelli di Agenda 21, o il Bilancio Partecipato, Qui non siamo mica a Cesano Boscone ! (Link: http://www.simonenegri.it/news.php?extend.225.2).  Ma noi Buccinaschesi siamo tanto fortunati da avere "la Giunta  più brava del mondo"!

Con rispetto verso le eccellenti menti che hanno scritto questi regolamenti, segnalo alcune incongruenze, forse volute, forse  programmate appositamente...
Lascio i commenti in blu


REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA

TITOLO II – SPAZI ED AREE PUBBLICHE
Art. 13- Addobbi, striscioni e drappi privi di messaggi pubblicitari
1. Fatta eccezione per l’esposizione delle bandiere di stato (quali sono incluse nella definizione?), per le quali non è necessario presentare alcuna richiesta e non sussiste limitazione temporale...
2. Gli striscioni e i drappi utilizzati durante le cerimonie religiose, le bandiere di partiti politici
esposte all’esterno della sede del partito per le ricorrenze nonché per le bandiere esposte
da privati in relazione a eventi/ricorrenze sportivi (!) o istituzionali non necessitano di
comunicazione purché l’esposizione sia limitata al periodo di durata dell’evento e non si
protragga oltre il giorno successivo (!) al termine dello stesso  (se oggi i cittadini esponessero sui propri balconi la bandiera arcobaleno della pace, o le lenzuola antimafia, o una qualsiasi bandiera che non sia di Stato (?),  o lasciassero quelle di una squadra sportiva due giorni dopo la fine del campionato, ...sarebbero perseguiti dalla nostra polizia locale?)

CAPO III – TUTELA DEL TERRITORIO E AMBIENTALE
Art 23- Atti vietati nei parchi urbani, nelle aree verdi attrezzate e nei giardini pubblici o di
uso pubblico
h. collocare ... piante comunque non autorizzate dal Comune;  (che nessuno pensi, vedendo lo stato dei nostri parchi, di piantare qualche tulipano in aiole abbandonate ...)

CAPO IV- CUSTODIA E CIRCOLAZIONE DEGLI ANIMALI DOMESTICI E ADDOMESTICATI
Art. 29- Circolazione dei cani
1. ... E’ sempre obbligatorio l’uso del guinzaglio e della museruola per tutti i cani di razza pericolosa...
(Credo non esista più un elenco di razze considerate pericolose, e quindi questo comma andrebbe riscritto.  I consiglieri potrebbero verificare il punto consultando ad esempio https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_delle_razze_canine_pericolose )


REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI PARTECIPAIONE POPOLARE

Norme molto dettagliate sul numero di firme d raccogliere, sui poteri del Segretario Comunale, del Sindaco, delle Commissioni Consiliari  di archiviare quanto richiesto, sui quorum richiesti.  
La mia prima impressione è di un sistema molto conservativo, che per i cittadini sarà molto difficile da mettere in pratica.  Forse una base di partenza per miglioramenti che potrebbero essere proposti dalla nuova maggioranza dopo le Elezioni Amministrative.

Nessun commento: